Avviso di individuazione e selezione di giovani dai 18 ai 35 anni per la partecipazione ai laboratori formativi del progetto

Premessa

Il progetto Re-starting è promosso dall’Associazione per la Mobilitazione Sociale Onlus in collaborazione con la Fondazione Mondoaltro e la Public Empowerment soc. coop, nell’ambito del bando “Giovani per il Sociale” indetto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile.

Il progetto Re-starting

Re-starting è un’iniziativa volta alla valorizzazione delle capacità e delle abilità dei giovani mediante dei percorsi formativi sotto-forma di laboratorio.

I giovani partecipanti avranno la possibilità di partecipare ad un percorso di crescita personale e di gruppo.

La finalità del progetto è quella di contribuire a ridurre i fenomeni di esclusione sociale e di inattività giovanili, con particolare riferimento anche al fenomeno della disoccupazione.

L’idea che si vuole realizzare mira, infatti, a far sì che il gruppo dei beneficiari diretti del progetto possa intraprendere un percorso di autonomia giovandosi delle competenze maturate all’interno del percorso progettuale.

Il percorso prevede

  1. laboratorio di promozione delle life skills rivolto a giovani presi in carico dai servizi sociali e/o a giovani che non sono occupati e non sono inseriti in un percorso di istruzione o di formazione. Si tratta di un percorso volto a potenziare le abilità cognitive, emotive e relazionali di base, che consentono alle persone di operare con competenza sia sul piano individuale che su quello sociale.  In altre parole, sono abilità e capacità che ci permettono di acquisire un comportamento versatile e positivo, grazie al quale possiamo affrontare efficacemente le richieste e le sfide della vita quotidiana.
  2. laboratorio di media education rivolto a giovani con disabilità psichica (lieve). Si tratta di un percorso che mira a potenziare le abilità di comunicazione dei partecipanti, anche in relazione all’utilizzo dei nuovi media (social, sito internet, video, etc).

Durante le attività sono previsti dei momenti formativi congiunti e di incontro tra i partecipanti ai due percorsi laboratoriali.

Successivamente alla partecipazione al percorso formativo di cui al laboratorio A e B, i giovani che avranno partecipato ad almeno il 70% delle ore previste potranno accedere al successivo percorso laboratoriale di sartoria sociale. Al termine del percorso laboratoriale sarà data l’opportunità ai partecipanti interessati e/o selezionati di poter costituire una cooperativa sociale e gestire la sartoria.

In ogni caso, a tutti i partecipanti sarà comunque offerto un orientamento lavorativo anche mediante lo sportello di orientamento socio-lavorativo “Corner” della Fondazione Mondoaltro.

La partecipazione al corso è gratuita.

Tutti i partecipanti riceveranno un’attestazione di frequenza.

Articolazione dei laboratori

I percorsi avranno la seguente durata:

  1. laboratorio life skills: durata complessiva di 30 ore, distribuite in 10 incontri di 3 ore con cadenza di 2 incontri a settimana nel periodo settembre – dicembre 2016 secondo una calendarizzazione che sarà stabilita e curata dai responsabili del laboratorio.
  2. Laboratorio media education: durata complessiva di 30 ore, distribuite in 10 incontri di 3 ore con cadenza di 2 incontri a settimana nel periodo settembre – dicembre 2016 secondo una calendarizzazione che sarà stabilita e curata dai responsabili del laboratorio.
  3. Laboratorio sartoria sociale: durata complessiva di 120 ore, distribuiti tra aspetti teorici, pratica, distribuiti in 40 incontri di 3 ore che si svolgeranno nel periodo gennaio – giugno 2017 secondo una calendarizzazione che sarà stabilita e curata dai responsabili del laboratorio.

Gli incontri si svolgeranno prevalentemente di mattina, presso la sede della Fondazione Mondoaltro sita ad Agrigento in via Barone, 2/a.

Durante i percorsi laboratoriali i giovani partecipanti saranno accompagnati da un team di esperti che forniranno adeguate conoscenze teoriche e tecniche.

Requisiti e selezione

Attraverso il presente avviso si intende effettuare una selezione dei giovani partecipanti. Nello specifico:

un massimo n. 60 giovani, di cui:

  • per il laboratorio sulle life skills: 40 giovani tra i 18 e i 35 anni presi in carico dai servizi sociali e/o a giovani che non sono occupati e non sono inseriti in un percorso di istruzione o di formazione;
  • per il laboratorio di media education: 20 giovani tra i 18 e i 35 anni con disabilità psichica (lieve) seguiti dai servizi pubblici (ASL, comuni, ecc) e/o privati (es. associazioni, centri ascolto caritas, ecc).

Modalità presentazione domanda

I giovani interessati possono presentare domanda di partecipazione compilando il modulo d’iscrizione insieme alla lettera di presentazione/motivazione.

In caso di giovani segnalati e/o accompagnati dai servizi, tale lettera dovrà essere sottoscritta anche dai responsabili dei servizi.

Alla domanda di partecipazione dovrà essere allegata la fotocopia di un documento d’identità in corso di validità.

La domanda di partecipazione dovrà essere consegnata entro e non oltre il 10 settembre 2016 brevi manu a Fondazione Mondoaltro via Barone 2/a 92100 Agrigento o via posta ad Associazione per la Mobilitazione Sociale in Viale Strasburgo 281, 90146 Palermo, o ancora tramite pec a mobilitazionesociale@legalmail.it.

Criteri di valutazione

Un’apposita commissione nominata dall’Associazione per la Mobilitazione Sociale e dai partner di progetto, procederà alla valutazione dell’ammissione dei partecipanti tenendo conto dell’età, della motivazione e della lettera di presentazione di eventuali servizi pubblici e/o privati. Qualora si rendesse necessario si procederà anche mediante colloqui conoscitivi dei candidati al fine di valutarne l’effettiva motivazione alla partecipazione al percorso.

Sarà garantita la parità di genere.

Informazioni

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.restarting.eu, scrivere a info@restarting.eu o contattare la Fondazione Mondoaltro al numero 0922/26905.

Privacy

I candidati, con la presentazione della candidatura, acconsentono al trattamento dei propri dati personali, ai sensi del D.Lgs. n.196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) e successive modifiche ed integrazioni, per le esigenze del presente avviso.
Agrigento, 24 maggio 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *